il Blog di Perform

Benefici camminata veloce: dal fisico alla mente

m
}

Tempo di lettura: 4 minuti

La camminata veloce è a tutti gli effetti una vera e propria attività fisica e non un semplice passatempo. Se eseguita con i giusti tempi, può recare numerosi benefici sul corpo e sulla mente.

Scopriamo, qui di seguito, tutti i vantaggi del camminare in modo veloce.

Camminare veloce: tutti i benefici di questa attività fisica

Camminare veloce per almeno 30 minuti al giorno è un vero e proprio toccasana per la salute.

Questa disciplina sportiva può essere praticata da tutti e a costo zero, perché viene svolta prevalentemente all’aperto e non necessita di particolari attrezzature. Inoltre, non ha schemi o protocolli tecnici da seguire e rientra tra le attività a basso rischio. Tuttavia, si può effettuare anche senza uscire di casa utilizzando un tapis roulant.

Si tratta poi di una pratica molto meno impegnativa per le articolazioni rispetto alla corsa. Dunque è l’ideale per le persone il cui fisico non è abituato all’attività sportiva e vogliono cominciare a fare del movimento.

Ma quali sono i benefici della camminata veloce sulla mente e sul corpo? Scopriamolo insieme nei prossimi paragrafi.

Leggi anche: Benefici del nuoto: i vantaggi per il tuo fisico e per la tua mente

La camminata veloce è uno sport adatto a tutti

Uno degli aspetti più interessanti della camminata veloce è che tutti possono praticarla. Difatti non è necessaria alcuna abilità particolare, né una preparazione fisica o mentale. In più non servono attrezzature specifiche o accessori costosi, ma basta semplicemente una buona forza di volontà.

Dimagrimento e tonificazione dei muscoli sono due benefici della camminata veloce

Camminare regolarmente e a buon ritmo, è un modo prezioso ed efficiente per bruciare calorie. Non solo, si tratta di un’attività che elimina e previene l’accumulo di grasso e aiuta a tonificare i muscoli di:

  • cosce
  • polpacci
  • glutei
  • addominali
  • braccia
  • spalle
  • dorsali

In particolare, la camminata veloce in salita è un’ottima pratica utile a far lavorare in maniera intensa i muscoli adduttori.

È importante comunque non effettuare allenamenti troppo lunghi che possono risultare stressanti. Al contrario, è sempre meglio svolgere esercizi moderati che incoraggiano il calo di peso e il rilascio di tensione.

Se vuoi approfondire: Consigli per rimanere in forma dopo le vacanze: scegli Perform, la giusta ricarica di proteine.

Riduzione dello stress e aumento della creatività: altri benefici della camminata veloce

La camminata veloce aiuta ad aprire e rilassare la mente e allontana lo stato d’ansia che ogni tanto ci colpisce.

Uscire all’aria aperta per passeggiare a un buon ritmo fa scaricare la tensione accumulata durante il giorno. Inoltre, questa pratica stimola la produzione di endorfine, le sostanze chimiche prodotte dal nostro cervello che danno una sensazione di benessere, e riduce la produzione di cortisolo, l’ormone dello stress.

In più, quando si cammina circondati da un passaggio naturale, la capacità creativa aumenta del 50%. L’ambiente e la natura giocano un ruolo fondamentale nel nostro modo di pensare e di comportarci. Per questo motivo, staccare la spina dalle attività quotidiane è davvero benefico per il cervello.

Potrebbe interessarti anche: Outdoor Training: 5 esercizi per allenarsi all’aperto.

I benefici della camminata veloce

Camminare velocemente riduce il rischio di malattie cardiache

Camminare a passo veloce riduce notevolmente il rischio di incorrere in problemi cardiaci. Difatti, questa pratica sportiva è un prezioso alleato per rinforzare il muscolo cardiaco diminuendo la frequenza di battiti sotto sforzo.

Inoltre, praticare questa attività abbassa il livello di colesterolo “cattivo” (LDL) e alza quello “buono” (HDL). Camminare aiuta anche a far calare la pressione arteriosa e a controllare il rischio di diabete di tipo 2.

Tecnica e consigli per sfruttare i benefici della camminata veloce

Anche se questa disciplina sportiva non ha particolari protocolli o schemi motori da seguire, ci sono alcuni piccoli accorgimenti che possono tornarti utili per trarre il massimo dei benefici dalla camminata veloce:

  • mantieni gli addominali e i glutei contratti per attivare diversi gruppi muscolari e ridurre il rischio del mal di schiena
  • cammina con gli avambracci paralleli al suolo facendo oscillare leggermente le braccia in modo sinergico con l’andatura della camminata. Questa posizione ti permette di avere una postura corretta e aumentare il dispendio energetico
  • presta attenzione alla respirazione che deve essere naturale
  • l’abbigliamento deve essere comodo e le calzature in grado di ammortizzare l’appoggio del piede al suolo

Infine, dopo l’allenamento hai bisogno di proteine: prova i prodotti proteici Perform, facili e veloci da preparare!

Lettura consigliata: Cosa mangiare dopo l’allenamento? Qualche consiglio leggero e gustoso

Ricaricati con gli shake e i pudding proteici

Ricaricati con gli shake e i pudding proteici

Perform è l’alimento veramente gustoso per fare il pieno di proteine ogni volta che vuoi.

Proteine, vitamine e minerali da assaporare nelle due varianti shake e pudding. Perform ha il sapore della salute perché:

  • È ricco di proteine per il mantenimento e la crescita della massa muscolare
  • Fornisce vitamine e minerali utili per ridurre stanchezza e affaticamento
  • Ha basso contenuto di zuccheri e grassi per adattarsi perfettamente alle diete ipocaloriche

I prodotti Perform offrono un’integrazione rapida ed equilibrata e sono semplicissimi da preparare.

Prova anche tu lo Shake alla Vaniglia Perform, ora con il 25% di sconto!

m
}

Tempo di lettura: 4 minuti

Sfoglia le altre categorie del blog

ALIMENTAZIONE & BENESSERE

RICETTE PROTEICHE

ALLENAMENTO & FITNESS

I ❤️ PERFORM

Leggi gli articoli correlati